RX SELLA TURCICA

RX SELLA TURCICA

Rx Sella Turcica


Descrizione esame
La radiografia osteoarticolare o scheletrica è un esame diagnostico di facile esecuzione per individuare non solo le patologie ossee, quali fratture, lussazioni e infezioni, ma anche le alterazioni che determinano modificazioni delle ossa e delle articolazioni: malformazioni scheletriche, i processi degenerativi o neoplastici a partenza dai diversi componenti dell’apparato osteoarticolare.
L’esame radiografico dei segmenti ossei si può effettuare anche durante immobilizzazione post-traumatica sotto gesso: in questo caso, tuttavia, si ha una notevole perdita di dettaglio della struttura dei componenti ossei.
La radiografia non ha controindicazioni, se non in caso di gravidanza. Per le pazienti in età fertile l’esame va eseguito solo se si esclude lo stato di gravidanza.
Tutte le indagini diagnostiche, con relativo referto, si consegnano anche su CD, comprese quelle del rachide e degli arti inferiori in ortostatismo, per le quali è prevista una lastra unica digitale quadrettata. La consegna dei referti avviene al termine degli esami.
Come si esegue
L’esame non è doloroso né fastidioso. Durante la radiografia, che richiede pochi secondi, il paziente è invitato a mantenere l’immobilità.
La durata dell’esame varia a seconda della zona da radiografare: può richiedere in media dura circa 10 minuti. Il paziente viene posizionato sdraiato o in piedi sull’apparecchio radiografico secondo le posizioni previste per lo studio della zona da esaminare.
Preparazione
Per la radiografia dell’apparato osteoarticolare scheletrica non è richiesta alcuna preparazione. Al momento dell’esame il paziente dovrà togliere oggetti metallici, ponti dentari mobili, orecchini, orologi, anelli, catenine e piercing.
Si raccomanda di portare l’eventuale documentazione precedente, per la valutazione comparativa dei referti, e la documentazione inerente all’indagine in corso.

 

Share:

posted by